Testimonianza di Arrigo - Exduco Comunicazione Formazione
Via Belgio, 26 - Montesilvano (PE)
+39 085 911 8099

Testimonianza di Arrigo

Arrigo Moretti, Ancona – CEO

Ciao, mi chiamo Arrigo Moretti, ho conosciuto Francesco il giorno 3 aprile 2017 durante un viaggio in Sardegna.

Io mi stavo trasferendo in Sardegna per cambiare vita, da molto percepivo il mio senso di inadeguatezza alla vita che conducevo ed essendo innamorato di questa meravigliosa isola, pensavo che poteva essere la trasformazione che mi serviva per essere più sereno.

Trovando molti elementi in comune con Francesco, sia in ambito professionale sia per l’amore verso la terra sarda, iniziammo a frequentarci e a condividere idee.

Ancora non sapevo chi fosse Francesco, in quel momento era solo una persona empatica, di grande cultura e con una forte umanità con la quale conversavo piacevolmente.

Tutto iniziò a distanza di una settimana, quando conversando io gli confidai che mi sentivo in colpa perché non stavo lavorando.

Mi guardò con tenerezza e con molta tranquillità mi chiese se ero felice…

Non avevo bisogno di tempo per dare una risposta a questa domanda, perché era tanto che cercavo di capire per quale motivo, nonostante nella mia vita avessi realizzato e superato i miei sogni e le mie ambizioni, mi sentivo infelice, inappagato e a tratti non idoneo.

In quel momento, senza rendermene realmente conto (lo capii solo in seguito con il senno del poi), Francesco iniziò ad aiutarmi.

All’inizio erano semplici conversazioni, dove io mi confidavo ma senza capire che lui si era già prodigato per aiutarmi, pensavo di fare conversazioni in amicizia senza alcun fine.

Solo dopo alcuni giorni, compresi che c’era di più, capii che le conversazioni non capitavano per caso, iniziai ad apprezzare le sue argomentazioni e quando mi spiegò il suo percorso spirituale gli chiesi esplicitamente di essere aiutato.

Ricordo perfettamente, che le prima cosa che mi disse fu: “Arrigo, per completare la tua trasformazione, devi assolutamente essere centrato con la tua Anima, per fare ciò dovresti stare da solo. Quando inizierai a centrati con la tua Anima, vedrai che non riconoscerai più le persone che ti stanno intorno e loro stesse non riconosceranno il tuo cambiamento e vedrai che vorrai tagliare con tutto ciò che rappresenta il passato”.

Queste parole mi spaventarono da morire.

Io non ero felice ma ero abituato alla mia vita! Ero sposato, ero proprietario e socio di tre aziende ed una vita intensa che si svolgeva fra Italia e estero.

Quindi risposi, a Fra! Quello che mi dici non sono capace di farlo, aiutami così, poi vediamo che succede!

Lui mi rispose, Arrigo, non ti sto dicendo che tu devi lasciare tutto oggi ed iniziare il percorso, ti sto dicendo che appena ti centrerai con la tua Anima, non accetterai più nulla della tua vita precedente; probabilmente lascerai tua moglie, incontrerai l’Amore per te stesso che ti porterà ad incontrare “l’Amore” e che ti farà abbassare quella corazza di difesa che ti sei creato intorno per paura di soffrire e non vorrai più fare lavori che non siano in linea con il tuo nuovo stile di vita.

Subito non detti importanza a queste parole perché mi sembrava impossibile che tutto ciò accadesse!

Son passati circa 5 mesi e dopo lunghe chiacchierate, alcune sessioni di ThetaHealing, di Reiki e tanta meditazione, oggi mi trovo in questa situazione:

  1. Francesco per me è come un fratello, una persona a qui voglio molto bene, alla quale sono legato da un profondo senso di amicizia e di riconoscenza;
  2. Ho chiuso le due aziende che avevo all’estero;
  3. Ho avviato la pratica di divorzio;
  4. Ma sopratutto sta migliorando enormemente il rapporto che ho con me stesso e quindi con le persone che mi stanno intorno e ultimamente incontro e conosco solo belle persone.

Dimenticavo… il lavoro?

Lavoro molto meno, ma vivo lo stesso e vivo meglio, non ho sensi di colpa come prima se mi prendo cura di me o se trascorro intere giornate senza produrre ricchezza economica.

Contestualmente al percorso spirituale e umano ho riscontrato molteplici miglioramenti anche a livello di salute:

  1. ho iniziato a fare regolarmente sport superando i blocchi iniziali;
  2. curo in prima persona la mia alimentazione;
  3. ho raggiunto il peso forma, perdendo 10 kg di peso;
  4. soffrivo di ipertensione, prendevo 2 pillole al giorno, mentre ora son riuscito a stabilizzarla prendendo una pillola un giorno si ed uno no integrandola con prodotti omeopatici;
  5. non ho più i dolori alle calcificazioni della spalla che uniti allo sfilacciamento del bicipite, in precedenza mi limitavano nelle funzionalità e nello sport

Insomma, rileggendo tutto quanto ho scritto, mi meraviglio io stesso della trasformazione che ho attraversato in così poco tempo.

Ho la consapevolezza che la trasformazione non finirà mai, che sono solo all’inizio ma che una nuova gioia contraddistingue ogni mio nuovo giorno. La gioia di Vivere e di Amare in totale allineamento corpo, spirito e mente.

La sensazione più bella di questa trasformazione è: essere allineato con ciò che dico, ciò che penso e ciò che faccio.

Grazie Francesco.

Grazie, Grazie, Grazie

Testimonianza di Arrigoultima modifica: 2019-01-27T11:42:31+01:00 da Francesco Mazza