#5 CONSIGLI PER IL 2021 DA MADRE TERRA





Buona Armonizzazione! Ecco #5 consigli per il 2021 da Madre Terra











Ciao e ben ritrovato/a, questo articolo è davvero importante per il nostro futuro, prenditi qualche minuto per leggerlo ed approfondire!

Ho toccato vari argomenti, perché ci tengo a te, e questo è il mio regalo di Natale per Te.

 

#5 CONSIGLI PER IL 2021: LA SITUAZIONE ATTUALE

Tutto quanto sta accadendo a livello mondiale, potrebbe sembrare strano ma in realtà è ben strutturato dal sistema per un obiettivo ben preciso.

Il virus covid, il distanziamento sociale, l’isolamento, l’aumento delle tecnologie e delle vaccinazioni, la geoingegneria, sono azioni mirate ad un obiettivo comune: impedire che la nostra frequenza (circa 8Hz) si “accordi” con quella della Terra, che inevitabilmente sta aumentando.

Quello che sta accadendo a livello planetario è ampiamente dimostrato anche da strumentazioni di laboratori in Russia che misurano le frequenze della risonanza di Schumann.

COS’È LA RISONANZA DI SCHUMANN

Nel 1953 un fisico tedesco Winfried Otto Schumann scoprì un’emissione elettromagnetica emessa dal nostro pianeta, che da lui prese il nome di frequenza o risonanza di Schumann. 

Questa risonanza di Schumann consiste in una serie di risonanze a bassa frequenza eccitate, secondo alcuni scienziati, dalle scariche dei fulmini nell’atmosfera.

La superficie planetaria e la ionosfera interagiscono come due armature di un gigantesco condensatore, nella quale la Terra è la parte negativa e la ionosfera la parte positiva.

Questa struttura energetica, che è in costante vibrazione, crea onde elettromagnetiche a bassissima frequenza (ELF), i cui picchi principali sono 7.83, 14.3, 20.8, 27.3 e 33.8 Hz. (Hertz).

Se volessimo interpretare poeticamente questo fenomeno fisico, potremmo dire che Schumann ha calcolato il  “respiro” o “il battito cardiaco della Terra”.

Per molti anni questa frequenza è attestata ad un costante 7.83 Hz con solo lievi variazioni.

Dal mese di giugno 2014, è cambiata e sta cambiando.

 

PERCHÉ LA RISONANZA DI SCHUMANN STA CAMBIANDO?

Dal mese di giugno 2014, sono iniziate delle oscillazioni e da allora sta cambiando ed aumentando.

(Il grafico è di solito blu con qualche verde e c’è del bianco.)

I monitoraggi presso lo Space Observing System russo (http://sosrff.tsu.ru/) attuali, hanno mostrato un costante incremento nel picco di attività a circa 8,11 Hz.

In questa pagina http://sosrff.tsu.ru/?page_id=9 potrai monitorare le frequenze ogni giorno.

Da allora, per alcuni giorni, sono stati registrati dati che evidenziano la risonanza Schumann in accelerazione fino a 16,5 Hz.

In un primo momento hanno pensato che l’attrezzatura fosse difettosa, ma dopo una verifica si accorsero che i dati erano esatti.

Cosa stava succedendo?

La frequenza della Terra stava chiaramente accelerando.

Come influisce su di noi quest cambiamento?

IL NOSTRO CAMPO MAGNETICO

Ogni essere vivente possiede il proprio campo magnetico, questo è un fenomeno fisicoproprietà di tutti i circuiti elettrici.

Ogni cavo oltrepassato da una flusso di elettroni (corrente), genera un campo elettromagnetico.

Essendo il corpo umano alimentato da bio-elettricità (il cervello emette corrente che si propaga attraverso nervi e muscoli e comanda tutte le funzioni vitali e muscolari attraverso elettricità), è naturale che anch’esso produca un campo elettromagnetico.

Viene naturale pensare che se la Terra emette queste frequenze tra la sua superficie e la ionosfera e noi ci troviamo proprio immersi in queste frequenze, il nostro campo magnetico interagirà in qualche modo con le frequenze di Schumann.

Pertanto, è abbastanza plausibile dedurre che una vibrazione imposta esternamente possa avere un’influenza sulla nostra fisiologia per la semplice proprietà di propagazione della materia.

Ebbene, sin da quando Schumann pubblicò i risultati delle sue ricerche, vi fu chi, come il medico Dottor Ankermueller,  collegò immediatamente la risonanza di Schumann con il ritmo alfa del cervello (circa 8 Hz!).

Lo scienziato Herbert König (successore di Schumann all’università di Monaco di Baviera) dimostrò che effettivamente esiste una correlazione fra le frequenze di risonanza di Schumann ed i ritmi del cervello.

Nel 1979, König ha paragonato le registrazioni umane di EEG (elettroencefalografia) ai campi elettromagnetici naturali dell’ambiente ed ha trovato che la frequenza principale prodotta dalle oscillazioni dello Schumann è davvero molto vicina alla frequenza del ritmo alfa.

I ricercatori hanno scoperto che quei 7,83 Hz delle onde di Schumann risuonano alla stessa frequenza dell’ippocampo nel nostro cervello.

L’ippocampo fa parte del sistema limbico, serve alla sopravvivenza ed alla memoria, è parte del cervello ed è localizzato nella zona mediale del lobo temporale e svolge un ruolo importante nella memoria a lungo termine e nella navigazione spaziale.

 

Quindi la connessione tra noi e la Terra esiste ed avviene proprio in questo strato dove il pianeta emette la sua “oscillazione”.

Il pianeta è come un piano oscillatorio e noi siamo esseri pulsanti ad una frequenza personale.

Se siamo connessi, vibreremo tutti alla stessa frequenza, diventando degli amplificatori della frequenza terrestre ed è proprio questo che “loro” non vogliono che accada, per mantenere il loro potere e continuare a parassitarci.

Il loro obiettivo è continuare a mantenerci schiavi perché loro vivono della nostra energia, non potendo produrla da sé.

In pratica sono dei virus.

L’essere umano sconnesso, si comporta come un animale impaurito, o fugge o si sottomette o… attacca, tutto quello che gli capita.

L’essere umano parassitato è separato da tutti gli altri, dalla Terra e soprattutto da Sé Stesso.

(Il decreto covid per questo Natale 2020, permette a massimo 6 persone di essere in famiglia, non di più perché 7 è il numero minimo per accedere insieme alla coerenza della Terra.

Secondo la teoria della centesima scimmia, è il 7 per 1000 la percentuale che permette di trasformare un comportamento o una vibrazione.

Questa teoria è stata dimostrata con la meditazione, quando un certo numero di persone medita su qualcosa, ci vogliono almeno 7000 partecipanti per 100 mila persone affinché la cosa funzioni.

Questo esperimento fu fatto già in Thailandia con 1 milione di bambini!

Ecco perché la prima cosa da fare è ri-connettere sé stessi, conoscersi, amare chi siamo oggi, nel presente.

Il concetto è ben spiegato in questo illuminante video, dove noi siamo i metronomi e la Terra è il piano basculante che oscilla (proprio come la frequenza di Schumann).

#5 CONSIGLI PER IL 2021: PERCHÉ TI HO PARLATO DI TUTTO QUESTO?

Ebbene era una premessa necessaria per spiegarti cosa i governi hanno in mente di fare e soprattutto cosa puoi fare Tu.

Per mantenere bassa la tua frequenza e tenerti disconnesso dalla tua coscienza e quella della Terra, stanno utilizzando tutti quegli strumenti di cui ho accennato all’inizio dell’articolo.

Le persone sconnesse, separate, isolate, sono più manovrabili, controllabili e plasmabili (dividi et impera).

Ti disconnettono con la paura ed il terrore.

Chi è connesso con la propria coscienza è automaticamente connesso anche con la coscienza collettiva sia di altre persone sia del pianeta.

Questo ci consente di poter canalizzare, avere delle intuizioni, essere anche a volte telepatici, soprattutto quando siamo a contatto con l’acqua (ti è mai capitato di avere idee o intuizioni mentre ti fai un bagno o la doccia?). 🙂

Essere in connessione con sé stessi e con le altre persone fa aumentare la tua frequenza vibratoria e quella attorno a te, ti fa espandere, fa vibrare il tuo DNA (quello che vogliono colpire maggiormente coi vaccini, fluoro, scie aerei, assieme alla pineale, la ghiandola di connessione con tutti).

Il tuo DNA è un’antenna ricetrasmittente, per le tue cellule e per quelle degli altri e del pianeta.

La frequenza vibratoria alta ti permette anche di essere sano senza malattie.

Nikola Tesla affermò che ogni materia ha una sua frequenza vibratoria, quindi anche noi, e anche virus, batteri, tumori e affermò che inducendo una stessa frequenza sul materiale, quel materiale si disintegra.

Questa non è fantascienza, è fisica!

Chi studia fisica, musica, come funziona il suono in generale, dovrebbe conoscere questi concetti.

Egli infatti inventò e brevettò uno strumento (l’oscillatore di tesla) che si poteva sincronizzare sulle frequenze degli oggetti e li poteva disintegrare.

Infatti tra i vari motivi per cui fu interdetto è perché venne giudicato pericoloso per le applicazioni che questo macchinario poteva avere sulla crosta terrestre, generando terremoti.

Una volta eliminato, i militari rubarono il brevetto e costruirono la HAARP, strumento che interagisce guarda caso con la ionosfera, utilizzato per molteplici scopi bellici.

Viene mascherato come un normale istituto di ricerca ambientale: https://haarp.gi.alaska.edu/ 

Anche il dr. Georges Lakhovsky, biologo, ingegnere e scienziato russo, divenuto famoso per le sue scoperte sui circuiti elettrici oscillanti, molti dei quali brevettati in Francia, e applicati in campo medico, nell’ospedale Salpetrière di Parigi, utilizza con successo i suoi circuiti e altre strumentazioni da lui create, per la cura dei tumori.

Grazie ai suoi successi, negli anni ’30 il dr. Lakhovsky collaborò anche con alcuni ospedali italiani, a Roma e in Sardegna.

Sin dai primi del ‘900, Lakhovsky sosteneva la tesi dell’Oscillazione Cellulare (come Tesla), ossia che è proprio dalla vibrazione della cellula e dal suo buon funzionamento che si denota la buona salute del fisico umano.

Infatti, è confermato che purtroppo, attraverso un’oscillazione cellulare errata, si producono lo squilibrio oscillatorio, la degenerazione e la formazione tumorale: tutto questo risulta confermato anche dalla fisica dei quanti, secondo cui tutto è energia e vibrazione.

Infatti, nel caso in cui una cellula, nata con una certa frequenza vibratoria, sia esposta ad un campo energetico vibrazionale differente dal suo, per la Legge di Risonanza, questa tende ad acquisire questo nuovo assetto vibratorio, che non essendo il suo, a lungo andare la stressa fino a produrre la malattia.

 


Ti va di mettere un like sulla pagina Facebook? Grazie!


#5 CONSIGLI PER IL 2021, COSA FARE?

Ma torniamo a noi e a cosa possiamo fare.

Una volta consapevoli di quello che sta accadendo ed il perché sta accadendo, pensi sia ancora importante concentrarsi su di loro e sulle scenette da burattinai che ci propinano ogni giorno su qualunque mezzo per distrarci?

Lo fanno apposta perché dare attenzione significa alimentarli attraverso la nostra energia.

Se li ignoriamo totalmente loro si sgretolerebbero all’istante.

Vi riporto un passo del libro di Masaru Emoto, lo scienziato Giapponese che fece degli studi sulle proprietà dell’acqua.

Una famiglia abbonata alla nostra rivista condusse un interessante esperimento. Mise del riso cotto in due barattoli di vetro e ogni giorno, per un mese, disse “grazie” al riso di un barattolo e “sei uno stupido” al riso nell’altro barattolo, osservando i cambiamenti che si producevano. Anche i bambini, al ritorno da scuola, rivolgevano queste parole al contenuto dei barattoli. Dopo un mese, il riso contenuto nel barattolo al quale veniva detto “grazie” iniziò a fermentare, spandendo un odore fruttato, come di malto, mentre il riso esposto alla frase “sei uno stupido” marcì e diventò nero.

Descrissi questo esperimento nel libro I Messaggi dell’Acqua e centinaia di famiglie in tutto il Giappone lo ripeterono nelle loro case. Tutti riferirono gli stessi risultati. Una famiglia introdusse una variante, aggiungendo ai primi due un terzo barattolo il cui riso fu semplicemente ignorato. Cosa pensate che accadde? Il riso ignorato marcì ancora prima di quello esposto alle parole “sei uno stupido”. Quando gli altri tentarono lo stesso esperimento, i risultati furono sempre gli stessi. Sembrava che essere ignorati fosse anche peggio che essere insultati.

Il risultato di questo esperimento è significativo. La cosa peggiore nella vita, è essere ignorati, non ricevere attenzione. Prestare attenzione a qualcosa è un modo per dare energia. Un tizio che coltivava piante mi disse: “Se parli alle piante mentre le innaffi, cresceranno più in fretta e faranno fiori più belli e più abbondanti”. 

La vita che riceve attenzione ottiene energia per muoversi in una direzione migliore.

Lo stesso vale per la società umana. Se vogliamo che i nostri impiegati lavorino bene, incoraggiamoli, parlando loro di prospettive di sviluppo. Se vogliamo educare i nostri figli, parliamo loro di cose positive e stimolanti. Se ci ammaliamo o subiamo una lesione, trattiamo gentilmente le cellule danneggiate. Prestiamo grande attenzione alla parte malata e questa guarirà più in fretta. Teniamo presente che siamo stati in grado di vivere una vita sana, grazie a quella parte del nostro corpo e siamo grati ad essa per questo.

Tratto dal libro “Il vero potere dell’Acqua” di Masaru Emoto

COSA POSSIAMO FARE, ECCO I #5 CONSIGLI PER TE


#1 TV SPENTA E ARIA APERTA

Per prima cosa ti consiglio di spegnere la TV, preferisci un libro o una bella camminata all’aria aperta soprattutto in prossimità di acqua e, se puoi fallo in compagna, vi aiuterà ad assorbire le frequenze della Terra e a mantenerle per più tempo.

#2 STAI DA SOLO, QUANDO PUOI

La solitudine non l’isolamento.

La solitudine è una scelta, una necessità, un modo per essere noi stessi, poterci esprimere liberamente, ricaricarci di energia e di gioia e ci mette nella condizione di poter condividere l’energia in abbondanza.

La solitudine è una condizione di riequilibrio del sé, ti permette anche di lavorare su di te, di ascoltare il vociare della tua mente, di far emergere le paure più recondite e poterci lavorare su.

L’isolamento invece è una costrizione, una scelta “per colpa di qualcun altro”, un non prendersi la responsabilità di sé stessi, un rifiuto, è un vivere la solitudine come sacrificio, una morte perché in questo caso siamo dei parassiti che hanno bisogno di altri per “essere”.

Questo va cambiato e questa nuova frequenza della Terra ti aiuterà a guardare i tuoi scheletri nell’armadio e ti insegnerà ad abbracciarli e a trasmutarli in amore per Te.

#3 CIBO VIVO

Sapevi che c’è differenza tra cibo vivo e morto?

Tutto ciò che è cotto è morto.

Alcuni cibi se non sono stracotti mantengono in parte vitamine e minerali, ma la parte “vitale” verrà distrutta.

Quindi, preferisci del cibo vivo.

Per vivo si intende tutto ciò che continua a crescere, anche in frigo, quindi un seme, una verdura, un germoglio.

Il cibo donerà a te la sua parte sacra, vitale per te e le tue cellule.

#5 STAI LONTANO PER QUANTO POSSIBILE DA FONTI ELETTROMAGNETICHE NOCIVE

Come avrai inteso, tutte le tecnologie producono campi elettromagnetici che fanno vibrare le tue cellule in maniera non naturale.

Una costante immersione in questi campi magnetici distonici può a lungo andare, assieme ad altri fattori, portare alla malattia o comunque ad uno stato di malessere, insonnia, disturbi di vario genere.

Quindi, stanne alla larga!

UN AIUTO PER TE

Come molti di voi sanno, da qualche anno mi sto occupando di Energia Orgonica e dispositivi che accumulano orgone positivo e lo rilasciano nell’ambiente.

Dopo mesi di studi, assieme ad un ingegnere elettronico, ho messo a punto uno strumento che ho chiamato ORGONIC BODY HARMONIZER (OBH), che consiste in una orgonite potenziata da uno Zapper modificato, un dispositivo che emette una frequenza pulsata (onda quadra) a 14,42 Hz, una armonica della frequenza di Schumann.

L’OBH in pratica risuona con la frequenza di Schumann e la amplifica nei luoghi in cui viviamo.

Riarmonizza l’ambiente prendendo la frequenza della Terra e rilasciandola attorno a te rendendo il luogo in cui vivi più armonico.

Chi infatti non può uscire di casa, o comunque non vive a contatto con la natura vivendo nelle grandi città, ed è impossibilitato a raggiungere luoghi naturali, può tranquillamente avere un OBH in casa per avere in casa la frequenza naturale di Schumann.

Per approfondire, visita la sezione dedicata all’OBH e regalati un oggetto per il tuo benessere e quello della tua famiglia.

 

ORGONIC BODY HARMONIZER 》

 

 

Bene, ho finito, non mi resta che augurarti tutto il bene del mondo e di fare anche tu un salto di coscienza in armonia con altri esseri umani ed il pianeta Terra.

Con affetto e stima,

Francesco

 

 


Ti va di mettere un like sulla pagina Facebook? Grazie!


 

Ti è stato utile l’articolo?

Fammelo sapere sul gruppo.

 


iscrizione gruppo facebook exduco formazioneIscriviti al gruppo Facebook


Grazie per aver letto l’articolo!



E’ possibile cancellare i programmi vecchi ed installarne di nuovi, è possibile cambiare il modo in cui vedi la tua vita oggi e vederla con altri occhiali.

E’ possibile vivere una vita diversa, con un lavoro diverso, persone diverse.

Un modo di vivere la vita che sia piena espressione del tuo essere!

Leggi le testimonianze.

Riprenditi in mano la tua vita! 

INIZIA DA QUI 》

Argomenti Correlati

auguri di natale, consigli per natale, campi elettromagnetici, 5G, risonanza di Schumann, oscillatore di Tesla, evoluzione di coscienza, covid 19, terrorismo mediatico

Se sei arrivato fino a qui…

…sei una delle 500 persone che ogni giorno legge senza limitazioni il blog perché gratuito.
Sei una delle 500 persone che probabilmente metterà in discussione qualcosa della sua vita e inizierà un percorso di auto-conoscenza e di benessere.
Exduco Comunicazione è un’associazione di promozione sociale, culturale ed artistica e porta avanti alcuni progetti tra cui il blog che stai leggendo.

Come associazione ha bisogno anche di piccoli aiuti economici per andare avanti, sotto forma di donazione.

Sostieni Exduco Comunicazione, basta anche un euro, grazie!




#5 CONSIGLI PER IL 2021 DA MADRE TERRAultima modifica: 2020-12-24T13:55:23+01:00 da Francesco Mazza

Related Posts

Leave a reply

Devi essere connesso per inviare un commento.