Perché è importante un sito responsive






“L’obiettivo di Google è offrire agli utenti i risultati più pertinenti e un’eccellente esperienza.”

Home » Perché è importante un sito responsive

Perché è importante avere un sito responsive?

Crescita delle visite da mobile

Recenti dati di Audiweb (Fonte: Audiweb @ Iab Seminar Mobile & Advertising. 1 luglio 2014) dimostrano che in Italia il numero di fruitori di internet attraverso mobile ha addirittura superato quelli attraverso computer; nello specifico, ogni giorno, 19,8 milioni di persone navigano in internet sia via computer che via mobile, 12,5 milioni solo da computer mentre ben 14,5 milioni solo da smartphone e tablet. Diventa quindi indispensabile avere un sito internet ottimizzato e responsive che sia facilmente utilizzabile da questo tipo di dispositivi.

Miglior esperienza da parte dell’utente

L’obiettivo di Google è offrire agli utenti i risultati più pertinenti e un’eccellente esperienza.” (Fonte:Google). Viene da sé quindi che, con l’aumento costante degli accessi ad internet via smartphone e tablet, Google dia sempre più attenzione all’esperienza di navigazione attraverso questi strumenti. Un sito responsive è avvantaggiato rispetto agli altri proprio grazie alle sue caratteristiche estrinseche che lo rendono auto-adattabile a seconda del dispositivo utilizzato.

Opportunità di business

Come indicato da Google, il 61% degli utenti che visitano un sito non ottimizzato per dispositivi mobili lo abbandonano subito (Fonte: Google) andando probabilmente verso i siti della concorrenza. E’ sempre meglio quindi avere un sito responsive per ricevere ancora più potenziali clienti.

Lo consiglia Google

Google stesso consiglia di utilizzare i siti responsive piuttosto che un sito ad hoc per gli utenti mobile: “Responsive Design. Consente di pubblicare lo stesso codice HTML per un URL e utilizza le query supporti CSS per determinare in che modo il contenuto viene visualizzato sul lato client. Questo elimina i possibili problemi di rilevamento dello user-agent e fa sì che gli utenti non vengano reindirizzati. Questa è la configurazione consigliata da Google” (Fonte: Google).

Ottimizzato anche per i dispositivi futuri

La peculiarità dei siti internet responsive è quella di adattarsi alla larghezza della finestra del browser e non al tipo di dispositivo utilizzato ed è questo uno dei principali vantaggi rispetto ai siti mobile. Chi per primo ha realizzato un sito ottimizzato per i cellulari non poteva di certo sapere che da li a poco si sarebbero diffusi su larga scala i tablet, un altro tipo di dispositivo per il quale non sarebbe stato ottimale né il sito standard né quello in versione mobile. Il vantaggio dei siti responsive sta proprio in questo, e cioè che non dipendono dal tipo di dispositivo (attuale o non ancora inventato) ma dipendono dalla larghezza della finestra e si adatteranno quindi a qualsiasi dispositivo non ancora diffuso (es. smartwatch o Google Glass).

Un solo dominio

Un altro vantaggio dei siti responsive rispetto ai siti mobile è che non necessitano di un nuovo dominio; questo comporta numerosi vantaggi come una maggior efficacia SEO, una più semplice gestione delle statistiche e di altri strumenti per l’ottimizzazione del sito, ed una più semplice comunicazione da parte dell’azienda.


NE VOGLIAMO PARLARE?

 

Condividere è un piacereShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUponPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Related Posts

Leave a reply

Devi essere connesso per inviare un commento.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi